Canyoning

Esplorare i canyon della Sardegna è forse il miglior modo di calarsi all'interno della natura. Guidati dalle nostre guide potrete discendere in corsi di fiumi o calarvi con corde negli stretti passaggi scavati da antichi torrenti. Durante l'estate raccomandiamo la discesa di torrenti ancora vivi, saltando o scivolando dentro pozze di acqua per godersi il fresco nonostante il caldo torrido. 

Non c'è  bisogno di essere forti e non è necessario conoscere nessuna tecnica, chiunque riesca a camminare su sentieri di montagna e non teme calarsi su corda può unirsi ai nostri gruppi e vivere una vera avventura.

Cosa include

Il costo delle discese dei canyon è di €75 a persona. Gruppi di minimo 4 persone

Cosa è  incluso:

  • una guida professionale qualificata
  • tutto l'equipaggiamento per la dicesa (caschi, imbraghi, corde etc.)
  • X i torrenti: mute e zaini a tenuta stagna

Di cosa hai bisogno

Non devi essere particolarmente forte e non serve averlo gia' fatto. Preparati all'idea di discendere salti alti dai 5 ai 30 metri con corda e imbrago! Quello di cui hai bisogno è:

  • Scarpe da trekking (no sandali, infradito o scarpette leggere)
  • Pantaloni robusti per canyons secchi
  • ...o pantaloncini da bagno per torrenti con acqua
  • un asciugamano e cambio completo per torrenti con acqua
  • Cibo e acqua

Codula Fuili

Codula Fuili

Difficoltà: Facile
Acqua: NO
Tempo: 4 ore
Lunghezza: 6km
Discese in corda: 5
Discesa più alta : 30m

Il canyoin di Codula Fuili inizia sopra il paese di Cala Gonone e termina proprio sulla spiaggia di Fuili. Il persorso intero non richiede più di 4 ore per la discesa e un ora per tornare alle macchine, con ovvia pausa di relax sulla spiaggia di Fuili. La Codula Fuili è secca tutto l'anno e non richiede mute.

Riu Pitrisconi

Riu_Pitrisconi2

Difficoltà: Facile
Acqua: SI - sempre
Tempo: 6 ore
Lunghezza: 3km
Discese in corda: 9
Discesa più alta : 22m

Il Riu Pitrisconi è di sicuro il canyon più divertente di tutta la Sardegna. Saltare dentro le pozze d'acqua piene anche ad Agosto è un'ottima alternativa al bruciarsi in spiaggia! Il percorso di ritorno richiede 1 ora di cammino in salita.

Badde Pentumas

badde_pentumas

Difficoltà: Media
Acqua: NO
Tempo: 8 ore
Lunghezza: 6km
Discese in corda: 13
Discesa più alta : 20m

Badde Pentumas è il canyon più lungo ed impegnativo della Sardegna, ma nonostante questo accessibile anche a chi privo di esperienza. Per arrivare al fantastico ingresso della gola sono necessarie quasi 2 ore di cammino in un paesaggio fantastico e primitivo, ma al termine del canyon si impiega solo 5 minuti a raggiungere le macchine. Come per altri canyons, è comunque necessario non soffrire di vertigini, una volta disceso il primo salto non si torna indietro!

Bacu Padente

Baccu-Padente-(Selvaggio-Blu)--(52)

Difficoltà: Media
Acqua: NO
Tempo: 5 ore
Lunghezza: 1km
Discese in corda: 7
Discesa più alta : 30m

Il trekking di Bacu Padente serpeggia sopra le creste che dal Golgo di Baunei discendono rapidamente sulla scogliere della Grotta del Fico. Anche se corto offre un panorama mozzafiato e passaggi in grotta e all'interno di archi naturali. Per poter percorrere Bacu Padente è richiesta esperienza in discesa su corda (corso disponibile su richiesta) e nessuna paura dell'altezza! 

Grotta Donini

Grotta Donini Sardegna canyon

Difficoltà: Difficile
Acqua: SI - sempre
Tempo: 4 ore
Lunghezza: 0,7km
Discese in corda: 6
Discesa più alta : 50m

La Grotta Donini è una piccola ma stupenda forra in Supramonte, con acqua (gelida) tutto l'anno. Il piccolissimo ingresso, nascosto tra i sassi del letto di un fiume in secca, conduce subito a stupendi laghi sommersi. L'uscita, anch'essa spettacolare, discende per 50 metri una cascata proveniente da un piccolo foro su una grande falesia. Il ritorno è poco impegnativo e richiede solo 30 minuti.

Codula Orbisi

Grotta Donini

Difficoltà: Difficile
Acqua: SI - sempre
Tempo: 7 ore
Lunghezza: 1 km
Discese in corda: 9
Discesa più alta : 35m

La Codula Orbisi nasce al centro del Supramonte e confluisce le sue acque alla famosa gola del Gorroppu. La Codula Orbisi richiede precedente esperienza in calate su corda e ha delle calate impegnative e claustrofobiche ma estremamente affascinanti. Il periodo ideale va da Maggio ad Agosto. Rientro non impegnativo di 40 minuti circa.