Cala Goloritze

Cala Goloritze

Cala Goloritze
L'aguglia sopra la spiaggia di Cala Goloritze

L'aguglia di Cala Goloritze è la formazione rocciosa più iconica e ambita dagli arrampicatori in Sardegna.  Fu scalata per la prima volta da Manolo e Gogna ed è attualmente attrezzata con 10 vie lunghe con difficoltà media dal 5c al 7a.

L'aguglia è alta 140 metri e si trova a ridosso della piccola spiaggia di Cala Goloritze, all'interno del parco nazionale del Golfo di Orosei. Quasi tutti gli arrampicatori  che passano in Sardegna hanno arrampicato almeno una delle vie lunghe che risalgono l'aguglia (e questo spiega di sicuro perché le vie facili sono talmente unte!)

 

 

Arrampicare l'Aguglia

Aguglia Goloritze Easy Gymnopedie

Maurizio Zanolla (aka Manolo) e Alessandro Gogna furono i primi ad arrampicare l'aguglia nel 1981. La via da loro chiodata: Sinfonia dei Mulini a Vento è lunga 165 metri e ha 6 tiri con difficoltà massima di 6b+.  La via è tutt'ora la più arrampicata e l'uso ripetuto ha aumentato notevolmente la difficoltà del passaggio obbligatorio di 6b+ (molti dicono sia da considerarsi 6c)

La Via più facile sull'aguglia si chiama Easy Gymnopedie. Sono 140 metri divisi in 5 tiri, chiodati in maniera da poter saltare tutti i passaggi obbligatori e ridurre il grado massimo a 5c. Anche se il terzo tiro è marcato 6c ha solamente un movimento duro, evitabile aggrappandosi al rinvio

Per chi preferisce invece arrampicare su gradi più duri, consigliamo vivamente di provare Itu Damagoni (aka Il Mio Veleno): 140 metri di costante 7a. La via fu aperta da Zanichelli e Nadali nel 1986 e interamente ri-chiodata nel 2003. Lecis chiodo' anche un tiro aggiuntivo alla base della via, in modo da far partire da terra invece che dalla cengia. Il nuovo tiro è gradato 6c+/7a e attraversa la base in diagonale sotto un fantastico strapiombo di roccia bianca.

Raccomandiamo di leggere le descrizioni complete presenti sulla guida Pietra di Luna prima di avventurarsi in missioni troppo difficili.

Le vie lunghe dell'Aguglia:

  • Sinfonia dei Mulini a Vento – 165 m, 6b+, max 5c obblig.
  • Easy Gymnopedie – 140 m, 6b max, 5c obblig.
  • Dolce Stil Novo – 135 m, 6c max, 6b obblig.
  • Il Soffio del Baco – 135 m, 6c+ max, 6b+ obblig.
  • Sole Incantatore – 135 m, 6c max, 6b obblig.
  • Spigolo Turtchese – 120 m, 6c max, 6b obblig.
  • L’Orsetto Lavatore e il suo Compare – 115 m, 7b+ max, 6c+ obblig.
  • Itu Damagoni – 110 m, 7a max, 6c obblig.
  • Harry Pioggia di Sangue – 80 m, 7a+ max, 7a obblig.
  • Senza Nome – 50 m, two pitches 6c.
  • Was Bleibt? – 50 m, 7a max, 7a obblig.

 

Come Arrivare

L'aguglia è nascosta all'interno del parco naturale del Golfo di Orosei e si può raggiungere solo via mare o tramite un sentiero dall'altopiano del Golgo.

Le barche che partono da Santa Maria Navarrese non raggiungono la spiaggia e neanche i gommoni privati possono avvicinarsi a meno di 200 metri dalla spiaggia. L'accesso via mare richiede quindi un piccolo gommone a remi, o una bella nuotata.

Noi ovviamente consigliamo di camminare e inquinare il meno possibile. Il percorso richiede un ora e mezzo di cammino lungo una discesa su rocce affilate ed è recensito come EE dal CAI. La ripida salita rende il ritorno molto difficile.

Il sentiero incontra enormi lecci e querce secolari, ricordo delle antiche foreste Sarde, e incrocia anche il famoso Selvaggio Blu, uno dei sentieri più impegnativi d'Europa.

Da Baunei

Da Baunei seguire la strada x il Golgo, su una strada ripida e tortuosa sino all'altopiano sopra il paese. Una volta in alto proseguite in leggera discesa per un paio di kilometri sino ai segni per Cala Goloritze. Parcheggiare nei pressi del campeggio il Golgo e seguire le indicazioni per il sentiero. Giusto in caso vi fossero utili le coordinate GPS per trovare il sentiero:  40.083523, 9.678929.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *