Cala Gonone

Cala Gonone

Climbing in Cala Gonone
Con le spalle alle aspre pareti rocciose del Supramonte e il viso rivolto al caldo mare del golfo di Orosei non si può che amare Cala Gonone. Un piccolo paese considerato da molti il centro dell’arrampicata in Sardegna.
 
È qui che Manolo agli inizi degli anni ’80 chiodò le prime vie ed è qui che arrampicatori di tutto il mondo ogni giorno subiscono il fascino della natura selvaggia e del blu intenso del mare.
 
Cala Gonone ha tantissime falesie a ridosso sul mare, tra cui Fuili, Biddiriscottai e tante vie lunghe sulla scogliera accanto al settore Millennium.  Altrettante falesie attrezzate si trovano anche su alcune scogliere raggiungibili solo via mare.
 

Le migliori falesie a Cala Gonone

Arrampicare in piena estate è impossibile in diverse delle migliori falesie, causa la loro esposizione a sud. Il sole del pomeriggio è talmente caldo che vi si potrebbe quasi sciogliere l'elmetto in testa! Tra le falesie da evitare completamente ci sono La Poltrona, il Budinetto e Margheddie. Altri settori sono accessibili solo al mattino preso o solo il pomeriggio dopo le 15. Per chi ha vacanza solo nei mesi estivi comunque, questa è una lista delle migliori falesie, divise per "scalabili al mattino" o "scalabili il pomeriggio"
Climbing in the afternoon
  • Placche di Flinstones
  • Biddiriscottai
  • Fuili
  • Cala Luna
  • Monte Oddeu (multi-pitch)
Climbing in the morning
  • Buchi Arta
  • S'Atha Ruja
  • Arcadio
  • Il Budinetto
  • Surtana (multi-pitch)
Diedrolandia
L'unica falesie accessibile tutto il giorno in zona di Cala Gonone è stata attrezzata nel 2015 da Barra e Grigorieff, due membri di Climbing Sardinia con la sponsorizzazione del campeggio Porto Sosàlinos. La falesia è stata chiamata Diedrolandia e si trova sulla facciata nord di Monte Tuttavista, all'ingresso di Galtellì.
 
Vai all'articolo su Diedrolandia per vedere le topo delle vie e indicazioni su come arrivare.
 

Cala Luna

Cala Luna
Cala Luna è una bellissima spiaggia a 5 km sud di Cala Gonone. La spiaggia si trova all'interno del parco nazionale del golfo di Orosei ed è raggiungibile solamente via sentiero o via mare.
Il nostro consiglio è ovviamente quello di raggiungere Cala Luna usando le vie più ecologiche e interessanti. I periodi migliori sono la primavera e l'autunno, quando le temperature sono al meglio e la spiaggia riprende il fascino della natura incontaminata, lontana dagli strepiti del turismo di massa.

Arrampicare a Cala Luna

  • Dove: Una volta arrivati allo spiaggione, si notano subito delle grandi grotte sulla parte nord. All'ingresso delle grotte sono state chiodate diverse vie, molto strapiombanti e fisiche. Altre vie semplici (dal 5c in su) si trovano sulla parete a ridosso dell'attracco dei traghetti, sul lato sud della spiaggia.
  • Quando: se volete arrampicare in estate è bene farlo dopo le 3 del pomeriggio, quando arriva l'ombra, e in giornate secche senza vento di scirocco.

Monte Oddeu / Scala di Surtana

Dall’altro lato dei monti che nascondono Cala Gonone, sopra il rio Flumineddu, il Monte Oddeu costituisce una delle mete più ambite per gli appassionati delle vie lunghe. La parete è alta circa 250 metri e ha una quindicina di vie con in media 6 tiri, difficoltà media sul 6b.

La Scala di Sùrtana è invece un canale che costeggia il Monte Oddeu, e porta dalla valle del Flumineddu sino a Tiscali. Sul versante nord di Sùrtana vari pilastri di roccia sono stati attrezzati con vie lunghe facili e molto continue. Molto famose le vie Sound of Silence (140m, 5c) e Trans Surtana Express (115m, 6b).

Accesso: da Dorgali imboccare la stradina tortuosa che conduce al Gorroppu e Tiscali. Seguire la stradina per 12 km sino al ponte sul Rio Flumineddu (questa zona si chiama S'Abba Arva) e lasciare la macchina al parcheggio prima del ponte. Camminate oltre il ponte e continuate a sinistra verso Tiscali. Svoltate alla prima diramazione a sinistra x accedere la falesia di Monte Oddeu. X la Scala di Surtana continuate verso Tiscali x 30 minuti circa, vedrete l'imponente falesia sulla vostra destra.

Scarica la topo di La Nostra Svizzera

Scarica la topo di La Mia Africa


Bruncu Nieddu e Punta Cusidore

La grande parete del Bruncu Nieddu si trova a meta' strada tra Dorgali eOliena e qualsiasi arrampicatore rimane a bocca aperta al vederla. Si tratta di una parete verticale e pulitissima, alta circa 300 metri ed esposta a nord-ovest.

Ci sono oltre 12 vie sulla parete e tutte di grande intensità. L'avvicinamento richiede 45 minuti di cammino all'interno di un bosco e parte su una pietraia. Il grande angolo ovest della parete si chiama Punta Cusidore e fu attrezzata dalla Guardia di Finanza mooolti anni fa. Crearono via in stile tradizionale ma con le soste chiodate, molto semplice e di impatto visivo. Le soste sono state ri-chiodate dal mitico Botto nel 2015.

Scarica la topo di S'Iscultone

Scarica la topo di No Potho Reposare

2 pensieri su “Cala Gonone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *