Chi Siamo

Climbing Sardinia

Climbing Sardinia è un’Associazione Sportiva Dilettantistica associata UISP, nata dalla passione di un gruppo di amici per la montagna e l’arrampicata sportiva. Le nostre attività si svolgono unicamente all'aperto presso le numerosissime falesie attrezzate dell’isola.

Nonostante le oltre 6000 vie d’arrampicata presenti in Sardegna, l’arrampicata sportiva conta ancora un numero troppo basso di appassionati praticanti, ma siamo sicuri che siano molte le persone che vorrebbero avvicinarsi al nostro modo di vivere la montagna. Per questo, Climbing Sardinia si propone di promuovere corsi di introduzione all’arrampicata per chi non l’ha mai praticata, e al tempo stesso di creare una piattaforma d’incontro per arrampicatori provenienti da tutta la Sardegna, dall’Italia e dal mondo intero.

Diversi istruttori (Operatori Sportivi Volontari) formati dalla UISP, fanno parte dell’Associazione e sono disponibili per corsi di arrampicata sportiva su roccia per i soci e per i tesserati UISP che desiderano avvicinarsi all’arrampicata o semplicemente migliorare o perfezionare la propria conoscenza di tecniche di movimento e manovre di sicurezza.

Climbing Sardinia: attività ed eventi per chi già arrampica, per chi vorrebbe farlo e per chi ancora non sa di volerlo fare.

Affiliazione UISP

 

uisp_logo

Denominazione Associazione: A.S.D. Climbing Sardinia
Codice Fiscale: 90031990923
Comitato UISP: Carbonia, Sulcis Iglesiente
Scheda Affiliazione: 13018858

Statuto PDF

Registro CONI

CONI Logo

Codice Registro CONI: Z110240

NO CO2 POLICY

Per quanta attenzione possiamo fare, ogni nostra attività rischia in qualche modo di inquinare. Per questo motivo Climbing Sardinia ha elaborato diverse soluzioni per prevenire e contenere il proprio impatto ambientale.
Il nostro peggior contributo all’inquinamento sono i gas emessi dalle nostre automobili durante gli spostamenti. Per compensarne almeno in parte l’effetto abbiamo pensato a qualche soluzione:


Un albero per ogni Tesserato

Un albero per ogni amante della montagna! Ci proponiamo di acquistare e piantare un alberello per ogni nuovo tesserato. Gli alberi verranno messi a dimora presso quelle falesie che maggiormente hanno bisogno di rimboschimento, Masua, Bugerru e altre zone colpite duramente dalle deforestazioni del passato. Questa iniziativa verra’ portata avanti con l’ausilio dell’Ente Foreste sardo che ci fornirà, oltre alle competenze, le piante più adatte alle zone da noi scelte.


Macchine Piene

Piu’ siamo meno inquiniamo! Ogni posto vuoto rischia di aumentare il numero di motori in circolazione, per questo cerchiamo sempre di riempire le automobili e usarne il minor numero possibile.


Cibo Km 0

Vicino è meglio! Dopo una giornata in falesia mangiare diventa una priorita’ assoluta. Guardiamoci intorno e scopriremo sicuramente perle gastronomiche nascoste. In questo ci aiutano gli amici pastori che offrono i loro prodotti a prezzi modici. Quale occasione migliore per assaggiare formaggio e salsiccia fatti in casa, frutta e verdure fresche di stagione e conoscere i migliori vini della regione?


Campeggi e B&B

Alla pagina B&B di questo sito troverete alcuni B&B e campeggi che noi di Climbing Sardinia ci sentiamo di poter raccomandare a tutti. Cerchiamo di scegliere un posto per dormire che non sia troppo lontano da un’area d’arrampicata, che abbia prezzi modici e che sia gestito da persone amichevoli e oneste.


Bottiglie di plastica? Meglio di no

Prossimamente Climbing Sardinia distribuira’ ai propri associati una borraccia da usare all’infinito! E per riempirla non abbiate paura, potrete contare sulla consulenza gratuita di alcuni tra i migliori esperti bevitori di acqua di fonte.


Lasciamo in pace gli animali

In falesia non si urla. Questo e’ un punto fermo. Gli scalatori corrono spesso il rischio di disturbare gli uccelli che nidificano sulle falesie, talvolta ci si ritrova perfino a scomodare i rapaci, soprattutto su pareti esposte a nord. Possiamo limitare il nostro impatto scegliendo bene i posti dove scalare e prestando attenzione alla presenza di nidi o di uccelli intenti a sorvolarci nervosamente.

408